closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Presidenziali, Haiti va al ballottaggio

Haiti. Le elezioni del 25 ottobre

Scontri ad Haiti dopo i risultati

Scontri ad Haiti dopo i risultati

Scontri, proteste e un morto, ad Haiti, dopo l’annuncio dei risultati delle presidenziali del 25 ottobre. Tutte le opposizioni gridano alla frode e contestano il conteggio dei voti che ha stabilito il ballottaggio, per il 27 dicembre, fra il candidato governativo Jovenel Moise, che rappresenta il partito Tet Kale (Phtk) e quello di opposizione, Jude Celestin, che corre per la Lega alternativa per il progresso e l’emancipazione haitiana (Lapeh). Moise avrebbe totalizzato il 32,81%, Celestin il 25,27%. Charles Moise, della Piattaforma Pitit Dessalines - considerato di sinistra radicale - avrebbe totalizzato il 14,27%, seguito da Maryse Narcisse, della formazione socialdemocratica...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi