closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Prescrizione, Cartabia ai 5 Stelle: avete proposte?

Giustizia. L'incontro certifica le distanze, per la ministra è da escludere che si possa restare fermi al lodo Conte bis come vorrebbero i grillini. Tre paletti da rispettare: accelerare i tempi dei processi, rispettare i diritti degli imputati e non spaccare la maggioranza

La ministra della giustizia Marta Cartabia

La ministra della giustizia Marta Cartabia

All’incontro con la ministra della giustizia che avevano chiesto per solennizzare il dissenso sulle ipotizzate modifiche alla disciplina della prescrizione, i 5 Stelle si sono presentati con in testa il predecessore, Alfonso Bonafede, autore con la Lega nel 2019 di una riforma della prescrizione alla quale da due anni si sta cercando di porre rimedio. Perché, come ha messo nero su bianco la commissione di saggi insediata da Cartabia e presieduta dall’ex presidente della Corte costituzionale Lattanzi, «espone l’imputato al rischio intollerabile di un processo dalla durata irragionevole». La nuova ministra ha accolto Bonafede con un dono, il volume Treccani...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi