closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Predrag Matvejevic, una nuova filologia dell’esistente

SCAFFALE. «Breviario jugoslavo» a cura di Tommaso Di Francesco, per manifestolibri. accolta di interventi e materiali che rifuggono ogni autocensura

Incalzato a parlare di letteratura ed esilio alla consegna di un prestigioso viennese, lo scrittore esule cileno Roberto Bolaño affrontò gli angusti confini delle letterature nazionali attraverso una poesia di Nicanor Parra: «I quattro grandi poeti del Cile/ sono tre/ Alonso de Ercilla e Rubén Darío». Se da quel mondo distante che l’esule ci rende vicino rovesciamo il medesimo sguardo - lo sguardo che costruisce ponti di significato trasgredendo i confini letterari – sul nostro mondo, il Mediterraneo sul quale ci affacciamo accanto alla penisola balcanica, eccoci trasportati dritti verso un paradosso simile: incalzati a dover riduttivamente indicare di questo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.