closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

«Precari e part time andranno in pensione oltre i 70 anni»

Beffe Previdenziali. Ricerca Cgil: assegni da fame, le donne ancora peggio. La proposta: assegno di garanzia. La Fornero - che torna nel 2022 - allunga l’età e irrigidisce il sistema

Il convegno della Cgil sulle pensioni dei giovani

Il convegno della Cgil sulle pensioni dei giovani

In pensione - col contributivo - oltre i 70 anni con assegni da fame. «La bomba sociale» delle pensioni di chi oggi lavora part time o è precario è già innescata. E i primi dati ufficiali sugli attuali quarantenni ne fanno percepire la gravità. UN’ANALISI DELLA CGIL e dell’economista Michele Raitano presentate ieri mattina durante il convegno «Giovani e pensioni: rivolti al futuro» mostrano esempi da pelle d’oca. Un part time che ha iniziato a lavorare nel 1996, quando scattò il sistema contributivo, con un salario annuo di 10 mila euro annui e uno stop di un anno per ogni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.