closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Pop, punk, vintage: Sanremo secondo Amadeus

Eventi. Anche in tempi di Covid, il festival resiste e propone un cast di 26 big, potenzialmente intrigante

Amadeus

Amadeus

Non c’è Covid che tenga: anche per il 2021 avremo Sanremo, edizione 71 anzi 70 + 1 come ha sottolineato Amadeus presentatore e direttore artistico per la seconda volta, perché è: «L’anno della rinascita». Ma al netto dell’eccesso di ottimismo sulla possibilità di organizzare un festival in presenza di pubblico - seppur contingentato - fra le anguste vie della città ligure pur con tutte le cautele del caso, va dato atto a Amadeus di aver messo a punto un cast con una sua logica. Comunicato in modalità stillicidio durante l’interminabile kermesse di Sanremo Giovani quasi a notte fonda, l’elenco dei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi