closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Polifonia di corpi e gesti nel «Paradiso» di Sieni

A teatro. Una natura sospesa in un movimento ondulatorio nel nuovo spettacolo del grande coreografo

«Paradiso» di Virgilio Sieni

«Paradiso» di Virgilio Sieni

Una natura sospesa in un movimento ondulatorio si interseca con il gesto dell’uomo. È un giardino in penombra, compagno nella danza di un quintetto maschile. Volti, mani, braccia, corpi differenti appaiono nelle pieghe di uno spazio reso vivo dall’ondeggiare di foglie e piante che si muovono con i danzatori. Siamo nel Paradiso di Virgilio Sieni, ospitato nella stagione della Triennale Milano, stasera al Fraschini di Pavia, prossime tappe il 7 a Genova (Teatro Ivo Chiesa), il 18 a Verona (Teatro Camploy). Dante è una traccia ritmica, l’andamento dell’endecasillabo, la terzina che fluttua nel movimento al di là della parola, il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.