closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Poletti, pronto l’ispettore unico

Jobs Act. Emendamento del governo che aggrega le attività di vigilanza di Asl, Inps, Inail, ministero. Ma sorgono anche i primi malumori: per i possibili trasferimenti di personale. Intanto il ministro conferma: "Per la cig manca un miliardo"

Il piano del governo è già pronto, e si è tradotto in un emendamento che il ministero del Lavoro ha annunciato di voler presentare entro oggi: sarebbe un’integrazione al ddl delega Jobs Act, e istituirebbe l’Agenzia unica per le attività ispettive. Aggregando, come chiedono da tempo sia gli ispettori che i sindacati, le funzioni di ministero, Inps, Inail, Asl e tanti micro enti, finora scoordinati. Il segretario generale del ministero, Paolo Pennesi, ha illustrato il progetto ai sindacati, ma si registrano già dei malumori tra gli enti interessati: perché si prevedono passaggi di personale. Intanto ieri il ministro Giuliano Poletti,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.