closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Poletti: “Agenzia unica per la vigilanza ispettiva”

L'annuncio del ministro. Ispettori, dopo le proteste l'incontro sui tanti problemi aperti. "La riforma sarà contenuta nel ddl Lavoro: coordinamento centralizzato per ministero, Inail, Inps e Asl"

Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti

Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti

L’annuncio di Giuliano Poletti è stato talmente inaspettato che per un attimo ha spiazzato i sindacati presenti ieri all’incontro convocato dal ministro del Welfare: «Nel ddl Lavoro che presenteremo a giorni ci sarà l’Agenzia unica per le attività ispettive, che servirà a coordinare la vigilanza del ministero, Inps, Inail e Asl». Il ddl è la riforma generale del Jobs Act, che il governo punta a far approvare entro fine anno. Il cammino in Parlamento sarà lungo, e bisogna ancora vedere la proposta nel dettaglio, ma intanto c’è da registrare che l’esecutivo ha fatto propria una richiesta avanzata dagli ispettori. La...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi