closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Poesie di un bambino per cambiare la storia

Intervista. Nadav Lapid parla del suo «The Kindergarten Teacher», storia dell’ossessione di una maestra d’asilo in programmazione al Pitigliani Kolno’a Festival

«The Kindergarten Teacher»

«The Kindergarten Teacher»

«In ogni epoca un eroe o un saggio è venuto in nostro aiuto» recita una canzone di Hanukkah che la maestra d'asilo Nira fa cantare ai suoi bambini. Ma chi sarà questo Messia, questo Giuda Maccabeo? Per lei, quarantenne della middle class di Tel Aviv – casa nei sobborghi, marito, un figlio nell'esercito e una al liceo – il «prescelto» è Yoav, un bambino di 5 anni che frequenta il suo asilo. Si accorge di lui quando, camminando avanti e indietro di fronte alla tata venuta a prenderlo, Yoav proclama «Ho una poesia!», e recita degli incredibili versi d'amore per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.