closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Podemos crede alla «remontada»

Sinistre. Izquierda Unida è la quinta forza, ma potrebbe «soffrire» il sistema elettorale

Tic-tac, tic-tac…Il rumore del tempo che passa, della bomba ad orologeria che sta per scoppiare nelle mani della vecchia politica. Pablo Iglesias ha un talento comunicativo fuori dal comune, in grado di confezionare con due sillabe uno slogan capace di evocare l’imminenza del cambiamento. Un ticchettio inarrestabile, ma irregolare: velocissimo all’inizio (da zero a prima forza politica), poi sempre più stentato, e di nuovo martellante nell’ultima parte della campagna elettorale, contraddistinta da una rimonta che lascia aperti diversi scenari. https://www.youtube.com/watch?v=sX30T0KN2HI Il meccanismo è da calibrare. Ma a prescindere dai risultati di stasera, Podemos può vantare un merito indiscutibile. Ha saputo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.