closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Podemos, attacco con molotov alla sede di Cartagena

Spagna. È la sesta volta che si verificano incursioni dell’estrema destra, che «incita alle aggressioni e accende la miccia della violenza»

La vetrina della sede di Podemos a Cartagena

La vetrina della sede di Podemos a Cartagena

«Il terrorismo di strada degli estremisti non ci intimorirà. Contro i violenti e i loro sdoganatori: democrazia, libertà di espressione e giustizia sociale». Così Pablo Iglesias ha commentato sui social l’attentato realizzato giovedì notte alla sede di Podemos di Cartagena, nella regione meridionale di Murcia. Nel video ripreso dalla telecamera di sicurezza si intravedono gli aggressori tracciare scritte sulle vetrine della sede e poi lanciare delle molotov che causano un incendio all’esterno. Si tratta del sesto attacco da quando i morados hanno aperto la sede: a maggio e a settembre dell’anno scorso anonimi aggressori avevano distrutto le vetrine e tracciato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.