closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Pochi vaccini e nuovi contagi, Taiwan ricorre per la prima volta a restrizioni

Era uno dei paesi virtuosi. Oltre 700 nuovi contagiati nel week end. Chiuse anche le scuole e stop agli arrivi

Era uno dei paesi «virtuosi», in grado di controllare il coronavirus al meglio, nonostante le complicazioni politiche dovute alla sua esclusione dall’Oms a causa del «peso» politico della Cina. Dal weekend, però, a Taiwan sono aumentati i contagi, oltre 700, con un picco di 300 ieri: non tanti in un paese da 24 milioni di abitanti ma abbastanza per far scattare procedure di sicurezza come non si erano mai visti nell’isola durante questo anno pandemico. Immediate sono state annunciate le chiusure di cinema e altri luoghi pubblici, mentre sono state varate regole anti assembramento. E da oggi tutte le scuole...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.