closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Più vicino il referendum contro il taglio dei parlamentari

Raggiunte 50 firme di senatori (anche 5 Stelle) che chiedono l'appello agli elettori, ne servono altre 15 entro il 12 gennaio

la camera dei deputati

la camera dei deputati

Sono diventate cinquanta le firme di senatori - di quasi tutti i gruppi, compresi tre 5 Stelle - che chiedono si tenga il referendum confermativo sulla riforma costituzionale che ha tagliato i parlamentari. Ieri il comitato promotore ha annunciato di avere alle viste il raggiungimento della soglia posta dalla Costituzione per chiedere l’appello al popolo: anche alla camera si stanno raccogliendo le firme ma i senatori sono più vicini al traguardo (65 sottoscrizioni, un quinto dell’assemblea). Intanto la maggioranza ha presentato alla camera il disegno di legge costituzionale a prima firma Fornaro (capogruppo di Leu) che contiene due «contrappesi» al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.