closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Più interessi che conflitto

Camera. Un testo debole firmato da Forza Italia e la tentazione di un altro rinvio. Presentati 150 emendamenti alla proposta di Sisto. Il Pd chiede tempo. L’aula della camera dovrebbe discuterne da mercoledì

Berlusconi in tv, Renzi in poltrona

Berlusconi in tv, Renzi in poltrona

La lunga attesa di una legge sul conflitto di interessi, sulla quale come denunciò un Romano Prodi sfinito dalle strizzate d’occhio del Pd a Berlusconi «si fanno volutamente delle manfrine», sta per arricchirsi di un nuovo capitolo. Anche questa legislatura, come le precedenti quattro da quando l’Italia ha scoperto di poter essere tranquillamente governata dall’uomo più ricco e influente del paese, si è aperta con il solenne impegno del Pd ad approvare una legge un po’ più seria di quella che porta il nome dell’ex ministro del Pdl Frattini. Legge sulla cui efficacia ha detto tutto l’Appello di Milano quando,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.