closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Pirozzi striglia Luigi Di Maio: «Opportunista»

È stato interrogato dai carabinieri forestali di Pescara il sindaco di Farindola, Ilario Lacchetta, nell’ambito delle indagini avviate dalla Procura sulla catastrofe dell’Hotel Rigopiano distrutto da una valanga il 18 gennaio scorso provocando la morte di 29 persone. Il fascicolo per disastro colposo e omicidio plurimo colposo al momento non contiene indagati. Al vaglio tutte le competenze e i passaggi che tirano in ballo l’amministrazione di Farindola nella gestione dell’emergenza maltempo che nei giorni della tragedia ha flagellato l’intero Abruzzo. Il primo cittadino è stato ascoltato per tre ore, come persona informata dei fatti, confermando quanto già dichiarato nei giorni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi