closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Piovono sassi dalla Rupe capitolina

Monte Tarpeo. Cedono frammenti edilizi moderni, probabilmente per le infiltrazioni d’acqua

Il muro sgretolato vicino al gabiotto dei Vigili di via Monte Tarpeo

Il muro sgretolato vicino al gabiotto dei Vigili di via Monte Tarpeo

Dopo il cedimento del tetto della Chiesa di San Giuseppe dei Falegnami nel Foro Romano, si è diffusa nel pomeriggio di ieri la notizia di un altro crollo che – a poche centinaia di metri – ha toccato la Rocca Tarpea, luogo ammantato di reminiscenze dalle tinte fosche. Secondo una prima ricostruzione, alcuni pezzi di muro si sono staccati dal Monte Tarpeo, sorprendendo due agenti della polizia di Roma Capitale che si trovavano all’interno del gabbiotto metallico posto proprio al di sotto della parete, nella via che ricorda l’omonimo sito. LA SOPRINTENDENZA capitolina ai Beni culturali, in seguito a un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.