closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Pino Daniele, l’uomo in blues

Note sparse. Si intitola «Terra mia» il libro dedicato allo scomparso cantautore partenopeo scritto da Claudio Poggi e Daniele Sanzone

Pino Daniele, sotto particolare della copertina del libro

Pino Daniele, sotto particolare della copertina del libro

Una semplice musicassetta col provino di 4 brani, passata di mano in un bar, avviò la straordinaria carriera di Pino Daniele, allora un ragazzo di venti anni - Pinotto, lo chiamavano gli amici- che cercava la sua strada nel mondo delle sette note. Lo ricorda il libro Terra mia (Minimu Fax, pg. 130, euro 13) , scritto da Claudio Poggi, il produttore di quel brillante esordio discografico, e Daniele Sanzone, leader degli ‘A67 e giornalista, «fulminato» dai lavori dell’uomo in blues, nel quarantesimo anniversario della sua pubblicazione. Furono proprio quelle registrazioni su un Teac a quattro tracce, fatte insieme al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.