closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Piano Solo, quando il centrosinistra allarmava la destra

Piano Solo. Cinquant’anni fa, il 14 luglio, il "tintinnio di sciabole" che tanto turbò Nenni e Moro. La minaccia militare del "Piano Solo" bloccò la svolta economica

Il generale Giovanni De Lorenzo

Il generale Giovanni De Lorenzo

Un serio giornalista ha definito «nebulosa vicenda», con particolari avvolti «nel buio», un episodio (il Piano Solo del 1964), che in una recente rassegna "storica" (M.Teodori- M.Bordin, "Complotto. Come i politici ci ingannano", ed Marsilio) è stato collocato al primo posto in una serie di immaginari colpi di Stato, la cui enfatizzazione, secondo gli autori, ha fatto comodo a giornalisti avidi di scoop e a politici spregiudicati pronti a usare il pretesto dello scontro nelle piazze e nelle istituzioni per mantenere l’immobilismo. Vittime del bluff, nel luglio del 1964, sono stati i socialisti di Pietro Nenni che volevano dar vita...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi