closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Piano Figliuolo a rischio: negli hub aumentano le rinunce ad AstraZeneca

Dopo la raccomandazione del governo a utilizzare il siero anglo svedese per gli over 60. Il commissario all’emergenza Covid: «Vacciniamo subito la categoria 60-79 anni, 13 milioni di persone»

Ospedale di Baggio, Milano

Ospedale di Baggio, Milano

Astrazeneca agli over 60. Le regioni dovranno gestire un ennesimo cambio di passo della campagna vaccinale. Prima i tagli alle forniture, la pianificazione con il vaccino anglo svedese assegnato agli under 55, le «categorie professionali essenziali» da immunizzare prima e gli hub nelle primule. Quindi il passaggio al criterio anagrafico per le somministrazioni e lo stop and go su Astrazeneca. Ieri l’inversione di marcia con la decisione di evitare di iniettarlo ai più giovani. Doveva essere lo strumento principale della campagna, da utilizzare in particolare per le categorie produttive, e si sta rivelando il suo anello debole. «Non ci sono...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi