closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Pfizer ritarda ancora, piano vaccini da rivedere. Le Regioni nel caos

Riunione notturna con il governo sulla compagna di immunizzazione. Rimandate a oggi le forniture, il ministro Boccia: «Pretendiamo rispetto per il nostro paese. Valuteremo azioni legali concordate»

Il commissario straordinario all'emergenza Covid, Domenico Arcuri

Il commissario straordinario all'emergenza Covid, Domenico Arcuri

Sono cresciuti i decessi e nuovi positivi al Covid, ieri in Italia, ma sono calati i ricoveri rispetto a lunedì. Sono stati, infatti, 10.497 i casi registrati nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto agli 8.824 delle 24 ore prima ma su 254.070 tamponi, oltre 95mila in più. Il tasso di positività è calato al 4,1% (rispetto al 5,56% di lunedì). Le vittime sono state 603 (377 il giorno precedente) ma pesano anche le registrazioni di decessi avvenuti in precedenza. Le vittime totali sono 83.157. TERAPIA INTENSIVA, i posti occupati sono calati di 57 unità (in totale a 2.487), mentre...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.