closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Petizione popolare, e alla camera nulla di fatto bis

Nulla di fatto 2, la vendetta. Ma c’è poco da ridere. Fra tre giorni, l’Aula della Camera avrebbe dovuto iniziare la discussione sulla riforma della legge elettorale, ma l’altro giorno il presidente della Commissione Affari costituzionali ha alzato bandiera bianca: impossibile concludere i lavori in tempo. È la seconda volta che succede: Montecitorio avrebbe dovuto iniziare i lavori il 27 febbraio (nemmeno a farlo apposta, anche quello era un lunedì), ma anche in quel caso la Commissione ha dato forfait. Dunque, rinvio a data da destinarsi tanta è la confusione sotto il cielo. D’altra parte, è difficile prendere una decisione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi