closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Peter Del Monte, un narratore di mondi con amore

Cinema. ddio al regista di «Piso Pisello» e «Compagna di viaggio», figura fuoriclasse del panorama italiano. I suoi film hanno raccontato personaggi femminili complessi, relazioni, paesaggi anche emozionali inusuali. Senza temere il rischio ma sempre con pudore

I Qualche anno fa, a Milano, durante la conversazione con Luca Guadagnino che lo aveva scelto - insieme a Rossellini - per la sua Carte Blanche nell'edizione 2018 di Filmmaker festival, Peter Del Monte era apparso sinceramente stupito da questo invito. Quasi fosse impossibile che un regista più giovane, e di successo internazionale come Guadagnino avesse pensato a lui indicandolo tra le figure fondamentali per la sua formazione. Eppure nonostante le differenze visive e di poetica sono più vicini di quanto si pensi, perché Del Monte è una figura fuoriclasse nel cinema italiano – allo stesso modo di Guadagnino –...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi