closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Peschiamo umani

Emergenza migranti, seconda missione per la nave Iuventa. Il vecchio peschereccio con giovane equipaggio della Jugend rettet, una ong tedesca, è tornato a salvare vite umane di fronte alla costa libica. Una sfida in mare aperto all’impotenza politica dell’Europa

Volontari al lavoro poco prima che la Iuventa salpi per la sua seconda missione nel Mediterraneo

Volontari al lavoro poco prima che la Iuventa salpi per la sua seconda missione nel Mediterraneo

Nelle settimane scorse un discreto fervore animava il cantiere nautico Faldis sull’isola della Giudecca. Chi fosse passato per il lato sud della laguna di Venezia, avrebbe potuto osservare un vecchio peschereccio, battente bandiera olandese, trasformarsi sotto il lavoro tenace e meticoloso di giovani uomini e giovani donne, tra i 25 e i trent’anni. La maggior parte di loro sono tedeschi, così come tedesca è Jugend rettet, la sigla dell’iniziativa che c’è dietro la nave, che ora porta il nome benaugurante di Iuventa. La sua missione è di trarre in salvo quante più vite umane possibili dal mare. DOPO IL RESTAURO...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.