closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Perugia-Assisi, Movimento 5 Stelle oggi in marcia per il «reddito di cittadinanza»

Politica. In realtà è un "reddito minimo". Costo: 20 miliardi. Per finanziarli previsto anche il taglio al fondo per l'editoria per giornali politici e cooperativi. Il fondo per la lotta alla povertà dovrebbe confluire nella dotazione per il reddito

Due anni dopo il Movimento 5 Stelle ritorna a sfilare. Oggi, da Perugia a Assisi, sul percorso tradizionale del movimento della pace ribadirà le ragioni di quello che chiama, impropriamente, «reddito di cittadinanza». La proposta che Grillo e Casaleggio Jr sbandiereranno non è l’erogazione incondizionata di un reddito di base, ma la concessione di 780 euro mensili a chi ha un reddito inferiore a quello mediano in cambio della disponibilità ad accettare un lavoro da parte del sistema delle politiche attive dell’Anpal, un’istituto creato - non senza difficoltà e contraddizioni - dal Jobs Act di Renzi. Su questo ente M5S...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.