closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Perso 1 milione di copie, 4500 posti di lavoro e il 32% dei ricavi

Carta Stampata. Rapporto Mediobanca: oligopoli più forti: Espresso-Itedi, Cairo-Rcs, Mondadori e Caltagirone

In cinque anni, dal 2011 al 2015, i principali nove gruppi editoriali italiani hanno perso un milione di copie, il 32,6% del fatturato (-1,8 miliardi), accumulato perdite per due miliardi, ridotto la forza lavoro di oltre 4.500 unità, scendendo a 13mila dipendenti. Una ricerca dell'ufficio studi Mediobanca sostiene che il taglio dei dipendenti è proseguito anche nel 2016. Le vendite dei quotidiani sono scese di un milione di copie: da 2,8 a 1,8 milioni (-34%). Secondo i dati Asig, nel 2015 la loro diffusione cartacea è diminuita di oltre 300mila copie al giorno, da 3,2 a 2,9 mln (-9%). Il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.