closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

«Pericolo tecnicamente basso» 610mila chili di uova dai Paesi Bassi

Il ministero della Salute. «Solo se la percentuale è consistente e viene assunta in modo costante, il rischio diventa reale. Ma i bambini o gli anziani sono più vulnerabili: anche un’assunzione limitata può causare rischi»

Il ministero della Salute italiano considera «tecnicamente basso» il rischio relativo al consumo di uova contaminate dal fibronil, soprattutto per gli adulti, anche se «teoricamente, con forti dosi, si possono avere effetti tossici con problemi neurologici, vertigini, irritabilità e, in casi estremi, convulsioni». Il biologo Luciano Atzori sottolinea: «Solo se la percentuale è consistente e viene assunta in modo costante, il rischio diventa reale. Ma i bambini o gli anziani sono più vulnerabili: anche un’assunzione limitata può causare rischi». Il ministero ha fissato un piano di test a campione affidati alle regioni e ai Nas: «Il Belgio - spiegano dal...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.