closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Perfino Putin ora è contro la sua riforma delle pensioni

Russia. Proteste in 50 città, opposizioni sulle barricate. E il presidente fa mezza retromarcia. Il governo corre ai ripari e pensa a emendamenti: bonus trasporti e vacanze al mare a poco prezzo a chi non può più lasciare il lavoro. E uno sconto di tre anni per le donne

Sostenitori del partito comunista russo ieri a Mosca in una manifestazione contro la riforma delle pensioni

Sostenitori del partito comunista russo ieri a Mosca in una manifestazione contro la riforma delle pensioni

L’aumento dell’età pensionabile in Russia (da 55 a 63 anni per le donne e da 60 a 65 per gli uomini) forse passerà ma rischia di lasciarsi alle spalle così tante macerie che Putin difficilmente potrà uscirne con una scrollata della giacca. La «riforma» messa in campo il giorno dell’inizio dei mondiali e approvata in prima lettura alla Duma il 19 luglio, non trova entusiasti consensi neppure in parlamento dove Russia Unita, il partito di Putin, ha una maggioranza schiacciante. «Sono stati così tanti gli interventi contrari o che chiedevano sostanziali modifiche che sembrava di trovarsi non alla Duma ma...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.