closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Perfino Biden vuole tassare i ricchi per finanziare istruzione e sanità

All’estero molto simile a Trump, in politica interna spostato a sinistra proprio per riempire quella voragine politica che ha separato negli anni precedenti e durante il trumpismo le classi più povere dal partito democratico. Ieri la Casa Bianca ha presentato il suo piano da 1.800 miliardi e le manovre fiscali volte a riequilibrare la società americana. La nuova proposta include circa mille miliardi di nuove spese e 800 miliardi di crediti fiscali. La maggior parte di quest’ultimi è destinata a espandere l’accesso all’istruzione e alla salute infantile. Sono previsti inoltre fondi per rendere gli asili nido e i college pubblici...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi