closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Perché l’Iran non può fidarsi dell’Occidente

Iran. Dell'Occidente l’Iran non si può fidare e la Storia ne è testimone. Qualsiasi azione la leadership di Teheran intraprenda (anche dichiarare la propria neutralità), l’Iran corre il serio pericolo di essere assediato, attaccato.

Iran

Iran

«In Iran è costume popolare addossare all’Occidente le colpe di quanto non funziona. In questo periodo, in cui l’Iran è colpito dalle sanzioni internazionali che non consentono nemmeno di comprare farmaci contro il coronavirus, è tornata l’ossessione che vede ovunque complotti orditi da occidentali», spiega l’iranista Anna Vanzan, docente del corso Culture as Mediation a Ca’ Foscari: la cultura è strumento di mediazione e serve anche a decifrare il modo di pensare di un popolo. «Questa sensazione di accerchiamento si ritrova nella letteratura persiana prerivoluzionaria, pensiamo al bestseller Mio zio Napoleone di Iraj Pezeshkzad che, seppur con un tono apparentemente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi