closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Per una ripresa resiliente non basta il trucco verde

Recovery plan. Domani "La società della cura" si presenta con azioni simboliche in sicurezza in quasi 30 piazze d’Italia tra cui Montecitorio

Quando una crisi è sistemica, sindemica e sessista, si trascina da almeno vent’anni, colpisce ugualmente il pianeta e tutti i viventi senza potere o risorse, non si può affrontarla solo con iniezioni di denaro, o con delle «pezze verdi» su un sistema produttivo così predatorio da mettere a rischio, nel medio periodo, la propria stessa sostenibilità. Non si può arrivare dal decisore di turno, migliore o improvvisato, con una cartellina volonterosa, che suggerisce la specifica buona intenzione, senza preoccuparsi se sia o meno l’ennesima, virtuosa goccia che scompare in una voragine sempre più nera di sfruttamento, instabilità ambientale e violenza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.