closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Per Rob Lowe il foro è una cosa molto serial

Televisione. Da venerdì 24 giugno su Fox i ventidue episodi della sit com «The Grinder», esperimento ardito e riuscito di metaserie. Nel cast anche William Devane e Fred Savage

Rob Lowe e Fred Savage

Rob Lowe e Fred Savage

È un esperimento ardito - e riuscito - di metaserie. Ovvero una sit com che fa il verso alle serie crime con protagonisti avvocati di grido, sempre abbronzarti e palestrati. È The Grinder, 22 episodi che Fox manda in onda da domani alle 21. La «star» è Rob Lowe, un volto che dice poco ai giovanissimi ma che per chi è stato teenager negli ’80 è un icona o giù di lì. Perché il cinquantaduenne attore nato in Virginia è stato baciato dal successo come badboys per Coppola (era Sodapop nei Ragazzi della 56esima strada), e poi sempre in ruoli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.