closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Per non ridurre i personaggi a una galleria di feticci

Saggi. Dalla «esplosione centrifuga dello spazio letterario», alle nostalgie per l’autorevolezza del canone, alla verifica dei ferri del mestiere: «Letteratura. Teorie, metodi e strumenti», un saggio di Federico Bertoni per Carocci

Federico Zandomeneghi, La lecture.  Bambina dai capelli rossi, 1900, Collezione-privata

Federico Zandomeneghi, La lecture. Bambina dai capelli rossi, 1900, Collezione-privata

«La teoria è una scuola di ironia», scriveva Antoine Compagnon nelle prime pagine del suo Demone della teoria, pubblicato vent’anni fa. Fare teoria è smaliziarsi, infondere dubbi, andare a vedere che cosa succede nella materia resistente di un corpo; fissare un’impronta per comprendere i legami con altre impronte; ricostruire un passo, un ritmo, un itinerario. Nel nuovo libro di Federico Bertoni, Letteratura Teorie, metodi, strumenti (Carocci, pp. 318, € 28,00), la sorgente e, insieme, l’oggetto di quella strana resistenza vitale è, appunto, la letteratura, vista come un corpo in movimento, con le sue posture abitudinarie, i suoi slanci e le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.