closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Per l’Oms «è improbabile la fuga del virus dal laboratorio di Wuhan»

L'esito della missione di quattro settimane in Cina. Non escluse future ricerche sulla logistica alimentare e i prodotti surgelati

Dominic Dwyer del team dell'Oms a Wuhan

Dominic Dwyer del team dell'Oms a Wuhan

Molti dubbi e poche conferme. È questo l’esito della contrastata e complicata missione della delegazione internazionale dell’Organizzazione mondiale della sanità a Wuhan, che si è conclusa ieri dopo quasi quattro settimane, di cui due in quarantena sanitaria, per ricostruire le origini della pandemia di Covid-19. È dalle parole pronunciate durante la conferenza stampa dal capo della squadra di esperti, Peter Ben Embarek, che emerge come l’ispezione abbia fornito nuove informazioni e dettagli importanti per la comprensione scientifica, senza però cambiare il quadro sostanziale di quanto già si sapesse sul virus. Conclusioni che possono essere utilizzate per la narrativa del Partito...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.