closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Per la procura Salvini non commise reati

Caso Gregoretti. La procura: «Il fatto non sussiste e le sue scelte condivise dal governo»

Che la procura di Catania fosse da sempre contraria all’idea di processare Matteo Salvini per la vicenda Gregoretti si sapeva fin dall’inizio. Quindi ieri nell’aula bunker del carcere Bicocca del capoluogo etneo - dove si svolge l’udienza preliminare a carico del leader della Lega - non c’è nessuna sorpresa quando il pm Andrea Bonomo rinnova la richiesta di non luogo a procede nei confronti dell’ex ministro dell’Interno accusato di sequestro di persona per aver ritardato, nel luglio del 2019, lo sbarco di 131 migranti dalla nave della Guardia costiera italiana.   Per il magistrato, infatti, le scelte fatte da Salvini...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi