closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Per la Francia il Ttip è morto

Ue-Usa. "Negoziati opachi, Washington ci dà solo briciole", Parigi vuole la fine del Trattato di libero scambio transatlantico. Allarme sulla ratifica dell'accordo sul clima della Cop21

Hollande e Obama prima della Cop 21 di Parigi

Hollande e Obama prima della Cop 21 di Parigi

La Francia “chiede l’arresto puro, semplice e definitivo dei negoziati” tra Ue e Usa sul Ttip, il trattato transatlantico di libero scambio. Lo ha affermato ieri Mathias Fekl, giovane sottosegretario francese al commercio. Secondo Fekl, al vertice di Bratislava a metà settembre, la Francia chiederà la sospensione, perché i negoziati “sono stati avviati nell’opacità”. Dopo 14 rounds dal 2013 – un quindicesimo è già in programma per l’inizio di ottobre negli Usa – nessun accordo definitivo è stato ancora trovato su alcuno dei 27 capitoli del negoziato transatlantico. Per Fekl, “gli americani non cedono nulla, a parte delle briciole, non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.