closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Per Joe Biden si apre il fronte interno della guerra

Crisi afghana. A metterlo in difficoltà non c’è solo il ritorno dei 13 caduti alla base di Dover e il No ai profughi afghani di Trump e accoliti. C’è l’esplodere di una nuova crisi sociale post-Covid

Joe Biden

Joe Biden

A Barack Obama era toccato due volte. A Donald Trump quattro. Il ritorno in patria delle salme di militari caduti in servizio, il cosiddetto “trasferimento dignitoso”, al cospetto delle massime autorità politiche e militari schierate sulla pista della Dover Air Force Base, in Delaware , è cerimonia a cui nessun presidente degli Stati Uniti vorrebbe assistere. E neppure mostrare al pubblico. George Bush padre arrivò infatti a imporre la censura sul rientro dei resti dei caduti in guerra. L’impose nel 1991 e per 18 anni sia Bill Clinton sia George W. si sono attenuti alla direttiva. Con una sola eccezione,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.