closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Per far spazio al nuovo leader bisogna rimuovere gli Stati generali

Stelle filanti. Il Movimento 5 Stelle e il nodo delle regole

Giuseppe Conte torna sugli schermi per il tramite della sua attività accademica e il Movimento 5 Stelle attende che la sua leadership venga formalizzata mentre regna ancora la confusione. Dovrebbe essere il giorno in cui si festeggia la nascita formale del ministero della transizione ecologica, nodo centrale della trattativa tra Grillo e Draghi per la nascita del governo. Ci prova Stefano Patuanelli a lanciare la notizia e a dare l’impressione che anche questa volta il M5S sia il soggetto determinante dell’azione dell’esecutivo. Ma la manovra comunicativa ha il respiro corto: il clima è diverso rispetto al recente passato e il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi