closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Per Emmanuel Chidi Namdi lutto cittadino

Fermo. Nell’iniziativa voluta dal Comune, in tanti in piazza con i sindacati dalle Marche e da tutta Italia

All'incrocio tra viale XX Settembre e viale Vittorio Veneto, salendo verso piazza del Popolo, c'è sempre qualcuno che si ferma dove Emmanuel è stato ucciso. Ieri sera lì si è fermata a rendere omaggio un'intera comunità, quella della Fermo democratica e antirazzista per una iniziativa voluta da Cgil-Cisl-Uil locali. Nella giornata di lutto cittadino proclamata dal sindaco Marco Calcinaro centinaia di persone sono accorse da tutte le Marche per stringersi attorno a Chimiary e a tutti quei ragazzi che hanno trovato rifugio a Fermo, contro ogni forma di odio e di discriminazione. Cartelli, striscioni, mazzi di fiori, nastri rossi, sullo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.