closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Per Ciudadanos «vittoria» agrodolce

Populismo di destra. Il partito, grazie ai 40 seggi ottenuti, avrà un’influenza determinante nell’insediamento del governo

Ciudadanos (C’s), che da formazione marginale della politica catalana, sbarca in parlamento con 40 seggi. Risultato positivo (salutato dai militanti al grido programmatico di «España unida jamás será vencida») ma al di sotto delle aspettative create sondaggi, che a due settimane dal voto davano la formazione di Albert Rivera al secondo posto. Ciudadanos perde la battaglia con Podemos per assumere il comando della nuova politica e deve accontentarsi del quarto posto. «Nessuno più di noi saprà pensare al bene della Spagna», ha dichiarato il leader di C’s Albert Rivera, riferendosi implicitamente al centralismo e all’impegno per l’unità nazionale che contraddistinguono...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.