closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Pensioni, senza «solidarietà» blocco illegittimo

Pensioni . La sentenza della Corte viene interpretata in maniera di parte dal governo. Si ricorda che la Consulta diede via libera al blocco delle rivalutazioni del 2007. Ma si dimentica di dire che in quel caso fu usato per togliere lo «scalone» di Maroni. Per la Corte dunque il blocco si può utilizzare solo lasciando i proventi nel sistema previdenziale

Una seduta della Corte Costituzionale

Una seduta della Corte Costituzionale

Tecnici da una parte, giuristi dall’altra. Conti pubblici contro possibili ricorsi. Il decreto che il governo si appresta a varare per far fronte alla sentenza della Corte costituzionale sull’illegittimità del blocco della rivalutazione delle pensioni dovrebbe far tremare i polsi di qualunque legislatore. Se l’attenzione mediatica finora si è concentrata sul problema del rispetto del Def e del parametro europeo del 3 per cento fra deficit e Pil, il rispetto della sentenza e i possibili - già ieri probabili - ricorsi per un mancato rispetto della sentenza stessa potrebbero avere effetti molto più gravi e duraturi. Esattamente come quelli della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.