closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Pensioni, ai russi non basta lo sconto di Putin alle donne

Russia. Il presidente corre ai ripari ma le proteste dei sindacati contro la riforma proseguono

Ieri, a reti unificate, Vladimir Putin ha voluto mettere il suo suggello sull’innalzamento dell’età pensionabile dei russi. Proponendo però un sconto per le donne: invece dell’innalzamento da 55 a 63 anni il limite sarà 60 anni o 37 anni di contributi (per gli uomini resta inalterato l’innalzamento da 60 a 65 anni). Il presidente russo è stato costretto a prendere la parola dopo che l’opinione pubblica in tutto il paese aveva mostrato la sua netta contrarietà alla «riforma». IN UN MESE il suo indice di popolarità è calato del 9% scendendo sotto la soglia critica del 50% e, malgrado la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.