closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Penelope a Sanremo

Sanremo 71. Nella terza serata dedicata alle cover vince Ermal Meta che interpreta «Caruso». Lo Stato sociale porta sul palco il dramma dei teatri chiusi. Ascolti in risalita

Amadeus e Fiorello

Amadeus e Fiorello

Nel festival delle poltrone vuote, della pandemia, degli ascolti che non tornano, la terza serata verrà ricordata come quella in cui viene testimoniata la drammaticità in cui versa l’intera industria dello spettacolo. In particolare il mondo del teatro, testimonianza arrivata dalla performance dello Stato Sociale, che ha scelto di interpretare Non è per sempre degli Afterhours. Sul palco Emanuela Fanelli e Francesco Pannofino elencano i nomi di sale di tutta Italia chiuse per sempre o in attesa di riaprire, «con migliaia di live fermi e 10 mila persone che non lavorano più da un anno, ma non sarà per sempre»....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.