closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Peluffo, segretario Pd Lombardia: «Un assessore non può andare in giro con la pistola»

Intervista. L'esponente politico: «Quanto accaduto è un fatto molto grave. Aspettiamo il lavoro dei magistrati, rimane però il fatto che l’altra notte a Voghera c’era un rappresentante istituzionale armato»

Vinicio Peluffo, segretario Pd della Lombardia

Vinicio Peluffo, segretario Pd della Lombardia

Vinicio Peluffo, segretario del Pd della Lombardia, sin da quando di primo mattino le agenzie battono la notizia del «delitto istituzionale» di Voghera lancia parole di fuoco contro l’assessore leghista che va in giro armato per la città. Lo raggiungiamo nel pomeriggio mentre lo scontro politico infiamma anche a livello nazionale. Peluffo siamo davanti a un assessore alla sicurezza, leghista, che girava per il suo comune armato e che ha sparato a una persona uccidendola in circostanze ancora da chiarire. Sembra il Texas invece è successo a Voghera… Sì, quello che è accaduto è un fatto enorme. Ovviamente la magistratura...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.