closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Pechino tra Bangkok e Washington

Equilibri asiatici. Cina, Clinton e WikiLeaks: per Hillary Xi Jinping è migliore di Hu Jintao

Il presidente cinese Xi Jinping

Il presidente cinese Xi Jinping

Proprio nelle settimane scorse la Thailandia aveva fatto un grande favore alla Cina: il giovane Joshua Wong, simbolo delle proteste che nel 2014 misero in grave imbarazzo Pechino a Hong Kong, è stato rimandato nell’ex colonia britannica appena messo piede all’aeroporto di Bangkok. La giunta militare thailandese ha specificato che la decisione dipendeva dalla volontà di non volere in alcun modo creare problemi ad altre nazioni, ovvero a Pechino. Il gesto è stato subito visto come una importante mossa di Bangkok in direzione Cina, dato che la Thailandia è l’unico paese a non avere alcuna disputa territoriale con Pechino e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi