closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Pechino «media» per testare Washington

Cina/Usa. Pechino propone una doppia sospensione a Pyongyang, Usa e Corea del Sud. Una mediazioni che serve per comprendere l'eventuale reazione di Trump

Proteste coreane contro il Thaad

Proteste coreane contro il Thaad

Nelle ultime settimane la Cina ha affrontato la «crisi coreana» in due modi: da un lato ha provveduto a boicottare in ogni modo Seul, bloccando i visti in entrata e fermando i propri cittadini in uscita verso la Corea del Sud. Analogamente i supermercati cinesi hanno ritirato la merce coreana dagli scaffali: la Cina è il principale mercato per l’export di Seul (senza contare il successo in terra cinese delle K-star coreane). Con Pyongyang, oltre alla freddezza dei rapporti diplomatici, ha deciso di agire bloccando le importazioni di carbone: un’azione che durerà, a quanto detto, fino alla fine dell’anno e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.