closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Pechino-Bruxelles, intesa raggiunta. Ora tocca al Parlamento Ue

Accordo sugli investimenti. Per Pechino, reduce dalla firma della mega Regional Comprehensive Economic Partnership, si tratta di una vittoria geopolitica importantissima

Dopo sette anni di negoziati, Cina e Ue hanno raggiunto un'intesa sull'atteso accordo di investimento bilaterale che dovrebbe – il condizionale è d’obbligo - assicurare maggiore reciprocità per le aziende europee oltre la Muraglia. L'annuncio è arrivato ieri al termine di una videocall tra il presidente cinese Xi Jinping, i leader Ue e la coppia Merkel – Macron, il duo che ha diretto dietro le quinte la maratona negoziale terminata per un soffio (come da programma) entro fine anno e soprattutto prima dell’insediamento di Biden. L'accordo è stato accolto come un successo da entrambe le parti. Per la Cina, è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi