closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Peccati e redenzione: la religione come una vorticosa soap opera

Cinema. In «The Eyes of Tammy Faye», che ha aperto la Festa del Cinema, Jessica Chastain è la celebre telepredicatrice

Jessica Chastain

Jessica Chastain

Tammy Faye è nata per lo showbusiness. Lo scopriamo quando è ancora bambina e - sotto gli occhi esterrefatto/imbarazzati di sua madre (Cherry Jones, davanti alla testiera, alle prese con gli inni) - elettrizza la platea di una chiesetta del Minnesota esplodendo in convulsioni di fervore religioso. La sua vocazione troverà sfogo non a Hollywood o su Broadway ma di fronte a un oceano di born again Christian. Se, nel 1960, formato nella tradizione carismatica, Pat Robertson, aveva gettato le basi per l’esplosione mediatica di massa della destra evangelica americana, con il suo Christian Broadcasting Network, ci sono voluti Jim...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.