closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Pd, la playstation si è impallata

Democrack. Il commissario Orfini severo su Renzi: «Su Marino decidono i romani, la Capitale non è un tema da battute. Malumori ’turchi’ sul caso Roma. Per molti autoaffondare il Campidoglio è «una follia»

Matteo Renzi e Matteo Orfini giocano alla playstation nella notte dello lo spoglio delle regionali

Matteo Renzi e Matteo Orfini giocano alla playstation nella notte dello lo spoglio delle regionali

«Non si è rotto niente, tanto meno l’inesistente patto della playstation: com’è noto quando abbiamo giocato alla playstation fra me e Renzi si è consumato il momento di massimo conflitto». Prova a buttarla in battuta il presidente del Pd Matteo Orfini quando gli si chiede del gelo sceso fra lui e Matteo Renzi sul caso Roma. Ma, messo da parte il malumore, anche lui si sta preparando a mollare il sindaco Marino? Qui la risposta si fa seria. «Valuteremo tutti insieme dopo la relazione del prefetto Franco Gabrielli. A quel punto si farà una verifica politica. Se Marino è in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.