closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Pd-Fi, accordo «tedesco» E Renzi vuole le urne

Legge elettorale. Il segretario deve vincere le resistenze interne ai democratici, che vogliono il centrosinistra

Il voto sulla legge elettorale, nella commissione Affari costituzionali della Camera, sarà congelato sino a mercoledì prossimo, dopo la riunione della Direzione Pd. Lo ha chiesto il relatore Emanuele Fiano, e non ci sono dubbi su chi abbia ispirato la richiesta. L'emendamento di Fi che introduce la legge proporzionale arriverà oggi, ma prima di passare al voto Renzi vuole vedere come andranno gli incontri con gli altri partiti fissati per lunedì «a livello parlamentare», dunque senza la presenza del segretario del Pd, e soprattutto vuole verificare la situazione nel suo partito. Un paio di colloqui diretti al telefono Renzi però...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.