closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Pd e Ncd distanti sulla legge delega in senato sul lavoro

Maggioranza di nuovo divisa sul lavoro. Alla vigilia dalla presentazione degli emendamenti al disegno di legge delega in senato, Pd e Ncd restano divisi su contratto a tempo indeterminato e articolo 18. Il governo invita alla calma evidenziando, al termine di una prima riunione con i partiti di maggioranza, la necessità di «restare all'interno dei parametri della delega». Tradotto: la richiesta di ridurre al minimo le modifiche e rispettare i tempi renziani: ok in senato entro luglio e via libera definitivo entro l’anno dalla camera. «Tutta l'area moderata - osserva il presidente della commissione Lavoro Maurizio Sacconi (Ncd) - chiede...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi